Fiaba in condivisione

IL BOSCO FANTASTICO

Continua…

La grotta è umida, fredda, ma soprattutto scomoda per gli amici, Alidora non riesce a dormire per gli incubi e ed è agitata , allora decide di uscire per prendere una boccata d’aria.
Ad un certo punto sente un rumore, lei spaventata si rifugia in un albero e intravede tra le foglie Malefico e il suo esercito che si sta dirigendo verso il paese degli scoiattoli. Alidora corre verso gli amici e li sveglia esclamando ad alta voce: – E’ qui, è qui Malefico, è qui con il suo esercito!!!
Laura dice:- Io non mi arrenderò; se ci uniremo, lo distruggeremo.
– Ben detto, hai ragione, non ci dovrà cogliere di sorpresa!! Esclama una voce familiare.
– Gogù, finalmente sei tornato!!! Dice Lucy.
– Sì, e non sono solo!!! E subito si echeggia un urlo di battaglia  e dietro al gufo si vede un esercito di animali, tra i quali Occhigrandi, il lupo, la volpe e Baffistretti.
– Coraggio, preparimoci!!!! Esclama Mucluna arrivata dal nulla.
– Speriamo che il mio padrone non si arrabbi!!! Già, si è arrabbiato per il petardo nella scarpa… Esclama Fischietto.
– Papà cosa facciamo? Dice Occhigrandi!!!
Laura, decisa, incoraggia e l’esercito parte.
Piero e Clorinda dicono:- Siamo bravi a tirare con l’arco!!!
Magliadargento procura oggetti per l’eserito e… ecco che Laura vede Malefico a cavallo di Drakus che ha riportato in vita.
Laura:- Lucy sali con me su Rombo.
Noce e Batuffolo Bianco, in compagnia di Baffistretti vanno alla riscossa e si scagliano sugli orchi uccindendoli. Rombo rapidamente morde con ferocia la coda di Drakus che perde l’equilibrio, facendo cadere il Folletto Malefico.
Intanto le schiene di Ridolino e Mucluna si scontrano e i due con abilità estrema trasformano Drakus in una mosca; subito arriva Saltarella che se la mangia e dice:- Che bontà!!!
Intanto Clorinda e Piero in groppa a Piuma Nera scagliano frecce infuocate ai troll, ferendoli.
Alla fine rimane solo Malefico, Laura dice:- Ci penso io, non mi aiutate. Dopo tante schivate di colpi da parte di Malefico, si trova difficoltà, allora Noce e Lucy mordono le gambe al Folletto, facendolo cadere.
Batuffolo lancia la sua spada a Laura, lei l’ afferra e subito la spada si illumina e appare lo spirito del padre di Batuffolo che con un incantesimo fa diventare Malefico… buono per sempre.
Laura prende la ghianda e la mette dentro il sigillo dell’albero maestro e subito la Regina torna in vita e ringrazia tutti coloro che hanno aiutato la compagnia, che da allora si chiama "La compagnia fantastica".
Da quel giorno il Folletto fu "il buono", il mondo magico si mise in contatto definitivamente con gli umani e per sempre visse felice e contento.

FINE

La Regina.

      
Classe Prima B, IC "Ferrari".

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in il bosco fantastico. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Fiaba in condivisione

  1. icfarrari ha detto:

    BRAVI RAGAZZI!!!

    Avete terminato la vostra fiaba, lavorando insieme da casa!

    Parlerò bene di voi a Gubbio!
    A presto,
    la vostra Prof.

  2. anonimo ha detto:

    La fiaba il bosco fantastico è molto molto molto … bella!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!soprattutto l’ultima puntata!

  3. perblog13 ha detto:

    Luca e Giacomo, avete fatto un bel lavoro.
    Virginia.

  4. anonimo ha detto:

    Che bel finale!!!

    Mirco

  5. anonimo ha detto:

    bravi Zani e Liso

  6. anonimo ha detto:

    Un bellissimo finale!!!!!!
    Complimenti!!!!!

    Madda

  7. anonimo ha detto:

    è stata molto bella la fiaba!
    da Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...