Racconto

Una stramba famiglia

C’ era una volta in un paese che si chiamava Riccilandia una famiglia molto stramba, era composta dalla mamma che aveva sette braccia, due teste e tre paia di piedi, questa era fatta così per fare i lavori casalighi più velocemente, poi c’era il papà che era composto di un’ intelligenza molto avanzata, così poteva lavorare, laurearsi e intanto manteneva la propria famiglia.
C’ erano anche i "mocciosi" di casa, così li chiamava il loro papà, si chiamavano, Sofia e Andrea Tubicini, erano identici, solo che uno aveva la struttura da maschio, mentre l’ altra da femmina.
Tutti prendevano in giro questa famiglia, e tutti si credevano superiori a loro.
Un giorno il sindaco di Riccilandia, il paese in cui abitavano decise di annunciare la famiglia più stramba e più simpatica del paese, tutti si prepararono per questo concorso delle famiglie tranne loro, essi pensavano che erano perfetti così.
Arrivato il giorno speciale, tutte le famiglie si trovarono nell’ ora esatta nella piazza centrale del paese.
Così cominciò il concorso. Quasi tutte le famiglie che li ritenevano antipatici erano fuori gara, ma restava ancora l’ ultimo scontro che sarebbe stato: La famiglia Tubicini contro la famiglia Raffini, la più antipatica fra tutte, vinsero il concorso la famiglia Tubicini!!!!!
Da quel giorno quella famiglia fu trattata in modo normale ed apprezzata per tutte le cose che faceva!!!

Sara  

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in avvisi e compiti, racconti brevi. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Racconto

  1. anonimo ha detto:

    Questo racconto è veramente bello.
    Luca

  2. anonimo ha detto:

    Grazie!!!

    Sara

  3. icfarrari ha detto:

    Sara, vedo che lavori con gioia.
    E’ un successo per la scuola.
    La Prof.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...