Incontro con la Guardia di Finanza

Guardia di Finanza: unità cinofila

Ieri, 17 dicembre, sono venute quattro Guardie di Finanza, unità cinofila, per spiegarci come fanno i cani antidroga a trovare le sostanze stupefacenti. Per prima cosa ci hanno spiegato gli effetti delle droghe più diffuse come l’estasi, che dà molta energia e provoca allucinazioni, la marijuana, che invece dà effetti diversi a seconda dell’umore; LSD che distrugge una ghiandola del cervello che dà il senso della realtà; l’eroina che distrugge le cellule del sistema immunitario. Poi ci hanno raccomandato di non assumere mai droghe perché indeboliscono il sistema immunitario e il cervello e, poiché la prima volta gli spacciatori la regalano, e, visto che se smetti provi disagio, il cliente deve riprenderla pagando cifre enormi. Dopo ci hanno fatto vedere i cani antidroga, che prendono da cuccioli e che addestrano facendoli giocare a trovare un asciugamano arrotolato, chiamato manicotto. Il loro giocattolo viene messo in una cassaforte vicino a sostanze stupefacenti che attaccano l’odore. 
In opera, i cani cercano il loro "giocattolo" e trovano la droga.
Hanno poi fatto la prova davanti a noi e hanno dimostrato che passando davanti ai cani con delle borse vuote non succede nulla, ma quando passa davanti l’uomo con la borsa dov’è la droga, il cane la graffia e la morsica finché il suo addestratore non mette sotto la borsa l’asciugamano, cosicché il cane pensa che sia riuscito a trovare il suo giocattolo.
Secondo me l’unità cinofila è un reparto molto importante della Guardia di Finanza e siamo affascinati da come i cani riescano ad imparare così bene gli odori ed essere utili.
Siamo stati molto entusiasti di questo incontro e porgiamo gli

AUGURI PIÙ SINCERI A TUTTO IL CORPO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

Mirco , Giacomo, Seconda B, IC Ferrari.  

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in diari, discussione, eventi, laboratori. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...