Buon 2009

CAPODANNO

Il 31 Dicembre è un giorno davvero speciale perché finisce l’ anno che stai trascorrendo (in questo caso il 2008) e si comincia a sperare per un successivo anno migliore, pieno i gioia, fortuna e felicità. Di solito, per questa festa, si usa vestirsi di rosso e mangiare le lenticchie perché si crede porti fortuna. Io l’ ho trascorso a casa mia con alcuni miei amici, in gioia ed allegria. La mattina mi sono svegliata, ho fatto i compiti e dopo mangiato ho fatto un giro con la mia amica Chiara. Quando sono tornata dalla passeggiata mi sono andata a preparare perché stavano arrivando gli invitati. Roberta, Irene, Leo e Filippo sono arrivati a casa nostra e subito io e Irene siamo andate a giocare in camera mia, mentre i maschi sono andati a giocare in quella di mio fratello. Verso l’ ora di cena i papà sono arrivati dal lavoro e ci hanno detto di metterci i giubbotti per uscire a provare l’ esperimento della fontana di "Coca cola". Infatti Natale (il papà di Irene) e mio papà avevano una bottiglia di "coca" e una cordicella con infilate delle caramelle "mentos". L’ esperimento è perfettamente riuscito: dopo aver infilato la cordicella con le caramelle nella bottiglia, un grande spruzzo di "coca cola" si è librato in aria. Poi abbiamo acceso alcuni scintillini (quei bastoncini che se li accendi fanno tante scintille). Le mamme ci hanno chiamato perché la cena era pronta. Era tutto buonissimo, dagli antipasti al secondo. Il dolce poi era una cosa squisita: frutta immersa con delle forchettine nel cioccolato caldo e nella panna. Dopo mangiato abbiamo guardato il film di "Trilli", siccome a Irene piaceva molto e ci teneva a farmelo vedere. Finito il film abbiamo aspettato che arrivasse mezzanotte giocando a tombola. Ad un certo punto abbiamo iniziato il conto alla rovescia e… – Buon 2009!!- abbiamo gridato tutti assieme abbracciandoci. Dopo gli auguri siamo usciti per festeggiare: si sentivano tanti di quei petardi scoppiare e si vedevano bellissimi fuochi d’ artificio che, però, facevano molto rumore, tanto che Irene si è spaventata ed è corsa in casa. Verso l’ una di notte ci siamo salutati perché i nostri amici andavano via e siamo andati a letto. Questo giorno, per me è stato molto bello. Auguro a tutti un felice 2009 ricco di serenità.

Delia, seconda B.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, racconti brevi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Buon 2009

  1. anonimo ha detto:

    Che bel Capodanno hai passato!!!
    Ale e Virgi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...