L'ultimo dell'anno

Capodanno

Il 31 dicembre ricorre il giorno dell’ultimo dell’anno (il 2008), un giorno davvero bello e speciale, perchè si aspetta l’anno che viene (2009) sperando che sia migliore, fortunato, allegro, gioioso e felice. 
Quel giorno io mi sono alzato abbastanza presto, ho fatto qualche compito e ho un po’ studiato, sperando che il tempo passasse velocemente per arrivare alla sera.
Dopo una lunga giornata, finalmente il momento più atteso da me era arrivato, mi sono vestito e subito mi sono diretto in vescovado, dove ansioso insieme a tanti miei amici aspettavo il 2009.
Verso le otto di sera abbiamo iniziato a mangiare, dagli antipasti al cotechino con le lenticchie.
Appena finito di mangiare noi ragazzi, siamo andati in piazza del Duomo a scoppiare qualche petardo, ma visto che c’era freddo io sono tornato dentro.
Non so chi ha iniziato, ma dopo mezz’ora dentro alla sala abbiamo iniziato a tirarci i brillantini, infatti, quando mi sono specchiato avevo brillantini in tutto il corpo, nei capelli ecc.
Ormai la mezzanotte non arrivava più, allora non sapendo cosa fare, ci siamo chiusi in uno sgabuzzino a parlare, ma invece di parlare, ci addormentavamo.
Intanto i nostri genitori nella sala avevano messo la musica e ballavano.
Finalmente era mezzanotte meno dieci e noi ragazzi ci siamo diretti di sotto e… dieci… nove… otto… sette… sei… cinque… quattro… tre… due… uno… Buon 2009!!!!!!
Dopo la mezzanotte ci siamo diretti sul ponte delle Crësa per fare i fuochi d’artificio, oltre che a noi, sul ponte Zambeccari li scoppiavano altri, ma loro ce ne avevano un’eternità, non finivano più!!!!!!!
Finiti i fuochi siamo ritornati in vescovado e abbiamo giocato a Risiko (un gioco dove devi conquistare il mondo), ma visto che non finiva più, ho smesso di giocare e li ho guardati, che è molto più divertente.
Alle cinque del mattino è arrivata la parte più bella, ci siamo diretti all’ autogrill di Groppoli per fare colazione, ho mangiato un bombolone e il capuccino.
Verso le cinque e mezzo siamo tornati a casa e alle sei, stanco sono andato a dormire!!!!!
In questo giorno mi sono divertito tantissimo e spero che l’annno prossimo sia ancora meglio!!!

Luca , Seconda B.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in diari, eventi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...