Una sorpresa indimenticabile

VACANZE PROLUNGATE

Il giorno 7 gennaio il tempo mi ha fatto una bellissima sorpresa!!! Quella mattina sarei dovuta andare a scuola perché le vacanze di Natale erano finite ma il clima cambiò tutte le aspettative! Appena sveglia guardai l’ orologio e vidi che erano le 8: 35!! Corsi subito giù per le scale cercando mia mamma per chiedere spiegazioni. Finalmente la trovai e le dissi:- Sono le otto e trentacinque! Come mai non sono a scuola? Lei furbescamente mi disse:- Sono rimasta addormentata, andrai a scuola alle 9:00. Solo allora capii che mi stava facendo uno scherzo perché rideva e cercava di nascondersi. Allora confessò:- Guarda fuori dalla finestra e tutto ti sarà chiaro. A quelle parole mi precipitai subito a guardare fuori dalla finestra e con mia grande sorpresa vidi che la neve ricopriva su tutto quello che riuscivo a vedere!!! – La scuola è chiusa a causa della neve!!!!- disse mia mamma. Quando si svegliò mio fratello gli facemmo lo stesso scherzo. Subito corsi a fare colazione perché volevo andare fuori a giocare con la neve. Appena uscita arrivarono alcuni miei amici coi quali cercai di costruire un iglù ma poi ci rinunciammo e costruimmo una tenda dove stare a giocare. Io e Irene costruimmo anche una macchina di neve che poi, però, venne distrutta dai miei fratelli e da un mio amico. Dopo aver a lungo giocato i miei amici tornarono a casa e io e miei fratelli andammo a mangiare. Poi, dopo aver letto un po’, uscimmo di nuovo a giocare con la neve assieme ai miei amici. Dopo alcune ore tornammo in casa e lì litigai con Filippo tanto che lui arrabbiato prese una spada di legno e la lanciò contro la porta della mia stanza facendoci un buco. La mamma di Filippo arrabbiata tornò a casa sua assieme ai miei amici. Dopo mangiato guardai un DVD di un balletto di danza classica intitolato "Il lago dei cigni": veramente magnifico, con ballerini bravissimi. E’ stata una giornata davvero splendida che non dimenticherò mai.

Delia, seconda B. 

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in diari, racconti brevi. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Una sorpresa indimenticabile

  1. icfarrari ha detto:

    Brava, Delia. Aggiungi qualche virgola e tutto va bene, anche se avresti potuto esprimerti con il passato prossimo piuttosto che con il passato remoto… visto che non racconti un fatto molto lontano nel tempo!
    La Prof.

  2. anonimo ha detto:

    Anch’ io mi sono svegliata tardi e mia mamma mi ha fatto lo stesso scherzo, ma poi ho capito tutto e mi sono divertita molto!!
    Sara

  3. anonimo ha detto:

    Io di sera guardavo la neve che cadeva e mi immaginavo che il il giorno dopo la scuola sarebbe rimasta chiusa!
    Da Lorenzo

  4. anonimo ha detto:

    E’ molto bello il tuo diario!
    Virginia e Ale

  5. anonimo ha detto:

    Sono stato felice che le vacanze di Natale siano state prolungate per via della neve, ho anche giocato su di essa e mi sono divertito molto!
    Da Luciano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...