Continua

Il cavaliere e la principessa

Continua da…

… non lavorava più, non mangiava più, andava in giro a mendicare, faceva il vagabondo e certe volte, molto di rado, rubava. Un giorno lo scoprirono le guardie mentre rubava, lo portarono dal re, il quale gli inflisse una pena molto grave; doveva restare in una cella buia per tre mesi. Ma la pena fu abbraviata grazie alla figlia del re, Marienne, che notò subito la bellezza di Paul.
Paul dovette restare in casa per 15 giorni senza mai uscire e con le guardie fuori di casa. A portargli da mangiare e a leggergli la Bibbia se ne occupava Marienne…. i due ragazzi si affezionarono subito l’uno all’altro, ma nessuno dei due riusciva a dire all’altro il sentimento che provava nei suoi confronti.
I 15 giorni passarono in fretta e i due giovani presero due strade diverse.
A Paul arrivò poi una sorpresa, gli arrivò una lettera da parte dell’esercito francese, nella quale chiedevano se si voleva arruolare.

Continua…

MSofia, Terza A.

Questa voce è stata pubblicata in racconti brevi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Continua

  1. anonimo ha detto:

    Questo racconto è molto bello.

  2. anonimo ha detto:

    Questo racconto mi è piaciuto moltissimo!!! Sei stata molto brava!!!
    Anna 2B

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...