Racconto

Il mistero di casa Black

… continua.


… vede incise due iniziali sulla porta: H.L.
Possono essere le iniziali dell’ assassino.
Ma come si sarebbe potuto chiamare ?
Harold, Harry o forse Hermann ?
Giacomo aprì con cautela la porta e con un gran sospiro poi puntò la pistola.
C’ era un uomo che, spaventato urlò: – Au secours! Il ya un assassin! Pensando che Giacomo fosse un assassino.
Giacomo, con il suo francese malfermo cercò di spiegargli che lui era un poliziotto e non voleva fargli del male, concludendo con un: – Tu parles italien?
– Oui.
– Chi sei tu ?
– Sono il segretario di Harold Lee, il famoso attore.

Continua tu…

Andrea , Edoardo, Seconda C

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in il mistero di casa black. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...