Recensione di libro

IL SIGNORE DEGLI ANELLI
LA COMPAGNIA DELL’ANELLO
Prima parte

Autore: J.R.R Tolkien

Casa editrice ed anno di stampa: 1966 Bompiani

Argomento: Nella Terra di Mezzo furono forgiati 19 grandi anelli del potere: tre agli elfi, sette ai nani e nove agli uomini, ma essi furono ingannati perchè venne creato un altro Anello. Nella terra di Mordor tra le fiamme del Monte Fato… Sauron L’oscuro Sire forgiò in segreto un’ Anello sovrano per dominare tutti gli altri, ma un’ ultima allenza di Uomini ed Elfi marciò contro le armate di Mordor e sui pendii del Monte Fato combatterono per la libertà della Terra di Mezzo… la vittoria era vicina, ma Sauron scese in campo e con il suo Anello uccise  Elendil, re degli Uomini, e fu in quel momento quando ogni speranza era svanita che Isildur, figlio del re, afferrò la spada di suo padre e con un fendente tagliò l’Anello dalla mano di Sauron. Isildur prese l’Anello ed ebbe l’occasione di distruggerlo per sempre, ma Isildur lo tenne per se e purtroppo un giorno gli orchetti gli teserò un’ imboscata e durante l’attacco L’Anello si perse nel fiume. Fino al giorno in cui l’hobbit Deagol lo ritrovò e lo tenne… per poco più di dieci minuti perchè il suo amico Smeagol  lo uccise e gli rubò l’Anello svanendo nelle montagne… dimenticò il suo nome e divenne Gollum. L’Anello attese per anni e al momento giusto abbandonò Gollum e finì nelle mani di Bilbo Baggins della Contea (vedi lo Hobbit).
Al suo centoundicesimo compleanno Bilbo se ne andò dalla Contea e lasciò con difficolta l’Anello a Frodo che quella stessa sera venne a conoscenza della sua intera storia grazie al racconto di Gandalf. L’Anello deve essere distrutto e fino a quando non sparirà Sauron continuerà a vivere e a distruggere la Terra di Mezzo. Dopo diciasette anni da quella sera Frodo abbandonò Casa Baggins senza Gandalf che mancava ormai da più di un anno. Insieme a lui c’erano Sam Gamgee, il giardiniere, Peregrino Tuc e Meriadoc Brandibuck. Arrivati nella Terra di Buck, Frodo e i suoi compagni decisero di passare per la Vecchia Foresta. La Via era troppo pericolosa per la presenza di strani Cavalieri Neri che davano la caccia a Frodo. Nella foresta gli hobbit incontrarono uno strano personaggio chiamato Tom Bombadil che esisteva fin da prima di Sauron. Dopo una sosta a casa di Tom gli hobbit ripartirono verso Tumulilande, una collina piena di tumuli. Dopo il tramonto uno spettro dei tumuli li aggredì, ma Tom Bombadil apparve e scacciò lo spirito. Frodo, Sam, Merry e Pipino giunserò a Brea dove li attendeva una lettera di Gandalf che spiegava di fidarsi di uno straniero chiamato Aragorn conosciuto anche come Grampasso. Aragorn li condusse fino a Colle Vento, una antica struttura degli Uomini. Quella notte i Nazgul, i cavalieri neri, attacarono Frodo che venne ferito da un’ arma avvelenata. Il gruppo scacciò i cavalieri e ripartì verso Gran Burrone, la citta degli elfi. Glorfindel, elfo nobile di Gran Burrone, li trovò e li condusse al guado del Bruinen, ultimo ostacolo prima della città. I cavalieri assalirono il gruppo e mentre attraversavano il fiume una magia di Erlond e di Gandalf li colpì facendo inondare il fiume e travolgendoli.
Frodo colpito dal dolore della ferita svenne… 

Protagonisti: Frodo, Gandalf, Aragorn

Altri personaggi: Sam, Merry, Pipino, Tom

Giudizio: Questa è solo la prima parte del primo libro, ma è comunque emozionante e ricca di particolari. Non darò un giudizio perché questa è solo la metà del libro intero che è ancora più bello.
Lo consiglio vivamente per chi ama i fantasy carichi di azione.

Continua qui.

Giacomo IIB Pontremoli

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in recensioni di libri. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Recensione di libro

  1. icfarrari ha detto:

    Forza, Giacomo!
    Bravo.
    La Prof.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...