Racconto di avventura.

I misteri del Sudafrica.

…continua.

I ragazzi sono ad Abuja, in Nigeria e si fermano qualche ora prima di decollare, di nuovo, per raggiungere la loro meta.
Alice , lascia Tom riposare all’ aeroporto e si allonta con la macchia fotografica .
Dopo qualche ora ritorna, ed insieme a lui, continua il viaggio verso Città del Capo, sorvolando l’ Equatore e il Tropico del Capricorno, guardando con ammirazione i vari paessaggi africani e riconoscendo centinaia di specie animali come le tigri, i leoni, i leopardi, gli elefanti e le giraffe.
Tom e Alice , arrivano, finalmente, in Sudafrica. Scesi dall’ aereo , si dirigono verso una jeep, che li stà aspettando, per portarli al loro albergo, che si trova fuori città, tra la natura africana.
Appena usciti dalla città, imboccano una strada sterrata. La jeep, fa salti qua e là, mentre Alice  osserva, interessata e meravigliata, la natura circostante e gli animali che la popolano.
Vede, anche, in una pozza d’ acqua, due ippopotami che fanno il bagno e un branco di giraffe, che con i loro lunghi colli, raggiungono le cime degli alberi più alti, per prendere le foglie.
Ormai il sole é tramontato da un po’, e un venticello fresco, comincia a far sentire freddo ai nostri amici.
Alice , chiede:
– Non siamo ancora arrivati, Tom?
– Manca ancora poco. – risponde Tom.
– Finalmente!!!- urla, di felicità lei, intravedendo in lontananza l’ albergo.
Appena scesi dalla jeep,Tom e Alice , si sgranchiscono le gambe e si apprestano a portare i bagagli, nelle rispettive camere, quando vedono venire loro incontro un facchino, chiedendo, getilmente:
– Volete che vi aiuti a portare i bagagli?
I due rispondono che lo avrebbero fatto da soli.
Intanto é scesa la notte ed Alice , esclama:
– Com’ é bello questo cielo stellato. Guarda, Tom, non si vede il Grande Carro, né il Piccolo; quella stella lassù, brilla come un diamante!
– E’ la Croce del Sud: siamo nell’ emisfero australe e la callota celeste non é la stessa che vediamo in Inghilterra. 
I ragazzi entrano nell’ albergo e si dirigono verso le rispettive camere.

Continua tu…

Alexandra , Lorenzo , Paolo , Joshua .

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in i misteri del sudafrica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...