Racconto di avventura

I misteri del Sudafrica.

… continua.

La stanza della ragazza è molto confortevole e si affaccia sul mare. Alice, dopo essersi lavata, inizia a pensare al suo prossimo libro.
– Come lo chiamerò? – pensa la ragazza – mah, ci penserò poi. Così pensando si corica sul suo letto. Il giorno dopo, verso le dieci, viene svegliata da un rumore, qualcuno sta bussando alla porta. La ragazza, ancora tutta addormentata va ad aprire, e si presenta davanti a lei Tom, già vestito.
– Che c’è? Chiede Alice
– Forza vestiti! – le dice il ragazzo tutto entusiasta – Oggi c’è il safari!
– Ok, arrivo! Lo accontenta Alice, chiudendogli la porta in faccia. Dopo pochi minuti i due, noleggiando una Jeep, iniziano il loro safari fotografico.
– Non sarebbe stato meglio portare una guida? Domanda Alice ad un certo punto, avendo fotografato pochissimi animali
– Ma l’abbiamo portata! La contraddice Tom
– E chi sarebbe?
– Io! Esclama Tom in tono ironico.
– Tu? Tu non sapresti neanche tornare all’albergo! Lo accusa Alice. Solo allora i due ragazzi si accorgono di essersi persi. Per fortuna sta arrivando un altro fuoristrada verso di loro, la cui conducente, di nome Sharon, sarebbe poi diventata la loro guida. Tom guarda Sharon con l’occhio lungo mentre scende dalla vettura: la ragazza ha i capelli mori e corti, con la frangia appena tirata su dal gel. Ha gli occhi verdi ed è molto snella e alta.
– Che cosa fate da queste parti? Domanda la guida.
– Ci siamo persi… dice imbarazzata Alice.
– Allora siete fortunati… – spiega Sharon – sono una guida!
– Che fortuna! Bisbiglia Alice scontrosa.

Continua tu…

Mirco , Fabio , Luca .

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in i misteri del sudafrica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...