Lettera a padre Antonio

Missione in Centrafrica

Caro padre Antonio,
quel giorno che sei venuto a scuola e ci hai fatto vedere tutte quelle immagini e hai spiegato com’ è la vita là a Gofo, dove le mucche non danno neanche latte e la gente mangia addirittura i topi, un brivido mi ha percorso la schiena.
Io mi sento molto incapace, perché non so come aiutare quei bambini. Lì tutti vivono con poco più di un euro al mese, invece noi i soldi li spendiamo in scemenze, senza pensare a quei bambini più sfortunati. Loro si vestono con degli stracci, a differenza di noi che andiamo in giro con roba di marca, per non parlare poi delle case.
Noi ci lamentiamo, ma loro vivono in casette con il tetto di paglia.
Nella loro sfortuna hanno avuto la fortuna di avere te che sei medico, prete e francescano.
Paolo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in missione padre antonio. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Lettera a padre Antonio

  1. anonimo ha detto:

    Hai ragione Paolo bravo!!!!!!!!!!!!!!

    Daniele 1 B.  e Alessandro 1 B.

  2. anonimo ha detto:

    Che bello.
    Lucio e Fabio 3^B  

  3. anonimo ha detto:

     Paolo sei stato molto bravo!!!
    Joshua Nicolò Lorenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...