Racconto di avventura

I MISTERI DEL SUDAFRICA

continua…

Durante il viaggio Alice osserva la mappa, dalla quale ricava la collocazione del tesoro che si troverebbe vicino ai Monti dei Draghi.
Alice domanda a Tom: – Ma dove si trovano questi monti?
– Sono poco distanti da qui. Risponde il giovane.
– Allora andiamoci subito! Esclama Morgan.
– No, io prima voglio andare all’albergo, almeno per cambiarmi i vestiti! Ribatte Alice.
– Anch’io vorrei, ho una fame… Continua Tom.
– Ma non possiamo, qualcuno potrebbe anticipare le nostre mosse! Li contraddice Morgan.
– Guarda che la mappa la possediamo noi! Gli ricorda scontrosa la ragazza.
Dopo un po’, Alice e Tom riescono a convincere i compagni e, dopo un lungo tragitto finalmente arrivano all’albergo , al contrario di quanto avevano pensato dopo aver incontrato gli Ksu.
Il cielo è senza nuvole e si vedono tutte le stelle dell’emisfero australe.
– Che belle! Esclama Alice guardando dalla finestra della sua stanza, poco prima di andare a dormire.
Il mattino seguente iniziano a preparare i bagagli, si procurano dei viveri  e li caricano su un fuoristrada.
– Alla guida vado io! Esclama Alice sedendosi davanti al volante.
Iniziano il viaggio, ma quando stanno per giungere nei pressi della loro destinazione trovano sulla loro strada…

Continua tu…

Mirco, Luca, Nicolò, Fabio.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in i misteri del sudafrica. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Racconto di avventura

  1. anonimo ha detto:

    Bravi, ho letto questo post e mi è piaciuto moltissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Joshua.

  2. anonimo ha detto:

    Che bello ,,,,,,.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...