Poesia sulla neve

La neve.

La neve candida
e lieve cade.
Tutto intorno a me é bianco
come panna montata.

Cadono danzando
i fiochi… senza
saper dove mai si poseranno.

Io meravigliato con
il volto vicino alla finestra
vorrei essere lì
per danzare insieme
con la dolce neve.

Candida e lieve vola.
Sembra che gli angeli
spolverino
di zucchero a velo
il mondo.

Così si posa stanca,
come una fanciulla
addormentata.

Lorenzo prima B.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in poesie e filastrocche. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Poesia sulla neve

  1. anonimo ha detto:

    Lory, la poesia é veramente bella!!!
    Mamma

  2. anonimo ha detto:

    Bravo Lorenzo sembri proprio un poeta!!!!!! Complimenti Mariachiara , prima B

  3. anonimo ha detto:

    Bella!!! Sei stato bravo! Mi è piaciuto molto il verso in cui dici che quando nevica sembra che gli angeli spolverino di zucchero a velo il mondo!!! Molto originale!!!Chiara, III B.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...