I Promessi Sposi

Riassunto cap. XXXVIII

Lucia arriva insieme alla buona vedova e Renzo torna da Don Abbondio raccontandogli in che stato aveva visto Don Rodrigo e sperando che così il curato lo avrebbe maritato con Lucia. Don Abbondio è ancora troppo spaventato dalle intimidazioni fatte dai "bravi" e quindi, per l’ennesima volta, si rifiuta di congiungere i promessi sposi. Il giorno dopo Don Abbondio viene a scoprore che Don Rodrigo è morto e che il suo erede è una bravissima persona, e quindi sposa Renzo e Lucia. Successivamente, su consiglio del curato, il marchese erede di Don Rodrigo, dato che egli aveva causato molti danni ai giovani Renzo e Lucia compra ad un prezzo altissimo la loro casa, perché desideravano trasferirsi nel Bergamasco. Dopo le nozze dei promessi sposi il ricco marchese invita i due nel suo castello per scusarsi dei danni recati da Don Rodrigo e per festeggiare i due sposi. Renzo, Lucia, la mercantessa e Agnese mangiano in un tinello del castello mentre il gentile marchese mangia in compagnia di Don Abbondio. Poco dopo fu firmato il contratto di matrimonio da un notaio di Canterelli. Nel ritorno Renzo pensa dove potrebbe investire il suo denaro, ed è indeciso se farlo nell’ industria o nell’ agricoltura. Tutti si promettono che una volta che Renzo, Lucia ed Agnese fossero arrivati nel Bergamasco si sarebbero andati a trovare spesso, ed alcuni si commuovono. Una volta giunti nel nuovo paese i problemi furono moltissimi riguardo all’adattamento: molti trovavano brutta Lucia ed uno dopo l’ altro dicevano i suoi difetti. Anche Renzo ebbe molte difficoltà di adattamento e, per questo cambiarono un’altra volta paese ed aprirono un’ industria insieme a Bortolo che fruttò molti soldi e cancellò ogni problema economico. Renzo e Lucia non furono per sempre soli dato che uno dopo l’ altro nascevano bambini, sia maschi che femmine ed Agnese era sempre più affaccendata a tenerli e a stampare loro dei "bacioni" sulle guance.
I guai vengono, ma la fede in Dio li raddolcisce: ecco secondo il Manzoni il "sugo della storia".

FINE.

Lorenzo III B.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in i promessi sposi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a I Promessi Sposi

  1. rosmarey ha detto:

    o mio dio come hai fatto!!!!
    io non ci sarei riuscita!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...