La luna nella letteratura

Alla luna

O graziosa luna, io mi rammento
Che, or volge l’anno, sovra questo colle
Io venia pien d’angoscia a rimirarti:
E tu pendevi allor su quella selva
Siccome or fai, che tutta la rischiari.
Ma nebuloso e tremulo dal pianto
Che mi sorgea sul ciglio, alle mie luci
Il tuo volto apparia, che travagliosa
Era mia vita: ed è, né cangia stile,
O mia diletta luna. E pur mi giova
La ricordanza, e il noverar l’etate
Del mio dolore. Oh come grato occorre
Nel tempo giovanil, quando ancor lungo
Il rimembrar delle passate cose,
Ancor che triste, e l’affanno duri!

Da: karoth84.altervista.org/Italiano.htm

Il tema che domina questa poesia è quello tipicamente leopardiano della rimembranza, che è anche il titolo originario della lirica. Il poeta osserva la luna, simbolo della forza rasserenatrice della natura e le parla come ad una creatura cara. Egli si ricorda che anche l’anno prima era salito su quel colle, ma il volto della luna era apparso tremolante ai suoi occhi velati di pianto.
Non è cambiato molto da allora, eppure ricordare quel dolore gli dà una sensazione di sollievo. Nella prima parte il poeta rievoca l’angoscia, il pianto e la propria situazione con l’invocazione alla luna, in seguito la poesia si concentra nel dolore e nell’angoscia che Leopardi prova e sul ricordo che lui ha della tristezza passata, dando l’impressione che si consideri la tristezza come valore assoluto.  La poesia termina con un radicale cambiamento e l’angoscia si trasforma in malinconia riprendendo il motivo della ricordanza.

Delia e Chiara, III B.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in letteratura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...