Il racconto della Seconda B

Avventura nel bosco

… continua.

Ad un certo punto, le torce si spengono tranne la lampada ad olio, che ogni tanto alimentano con qualche fiammifero. Sorpresi da questo imprevisto, continuano a muoversi, guardandosi sempre le spalle, lungo il freddo corridoio. In fondo, Francesco vede un bivio e sono indecisi come proseguire. Sara, che è rimasta indietro, preme per sbaglio con il piede un pulsante posto per terra e all’improvviso i muri delle pareti avanzano lentamente tranne quelli a sinistra. I ragazzi iniziano a correre verso la rispettiva direzione, ed al termine del bivio vedono una porta, che però è chiusa. – La chiave! Pensa Francesco, mentre i muri sono sempre più vicini, la sfila dalla tasca e, affannati, si rinchiudano dentro quello che sembra un probabile salvataggio. I ragazzi, stanchi, intravedono una lunga scalinata e iniziano a percorrerla lentamente. Scorgono una botola tremolante e incastrata tra le insenature del tetto. La leggera e fresca brezza del bosco si appoggia delicatamente sul loro ancora giovane volto ed escono da questo passaggio che porta all’uscita del casolare. Appena usciti, i tre ragazzi percepiscono qualcosa di strano e con passo movimentato si dirigono verso casa. Appena arrivati in paese, si accorgono che le persone sono invecchiate e che sono passati ben quindici anni.
La loro mamma esce da casa e notano che è molto invecchiata e non la riconoscono più. Sorpresi, Giovanni, Sara e Francesco capiscono che sono stati nel casolare troppo tempo senza esserne accorti. – Non c’è tempo da perdere! Esclama Giovanni. I tre amici iniziano a correre più velocemente alla ricerca di qualcosa che li possa aiutare a tornare indietro nel tempo. Finalmente, scorgono il casolare e stanchi aprono la porta della vecchia abitazione ed entrano in quel luogo strano in cui il tempo non scorre mai.
Ad un tratto i ragazzi si svegliano e si accorgono che tutto questo è solo un inutile sogno.

Continua…

Madiha, Davide, Mariachiara, Elisa e Lorenzo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in avventura nel bosco. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il racconto della Seconda B

  1. anonimo ha detto:

    Grazie prof per averci dato l'opportunità di svolgere questa iniziativa divertentissima. Mariachiara  seconda B.

  2. anonimo ha detto:

    Vedo che il racconto sta procedendo bene

    Lorenzo 2B

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...