Poesia su Pontremoli.

Questa è Pontremoli.
 

S'innalza possente il Campanone
tra le rustiche case del borgo
che racchiudon gli antichi misteri.

I bimbi che scherzano, gli anziani
a passeggio, questa è Pontremoli:
una stella che illumina l'Appennino.

La storia, la tradizione
le antiche usanze dei cittadini,
una nonna che impasta,
con le mani la farina,
questa è Pontremoli.

Il calore del centro storico,
con il sole, la pioggia o la neve
ti scalda il cuore
e ti fa pensare:
che bella Pontremoli!

 

Leonardo, seconda B.

Questa voce è stata pubblicata in poesie e filastrocche, territorio e folclore. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Poesia su Pontremoli.

  1. anonimo ha detto:

    bella poesia leo
    gine  2b

  2. anonimo ha detto:

    Compliementi. mi piace molto!!!! Mariachiara, seconda B.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...